FORGOT YOUR PASSWORD?

*

ERMITAGE A SAN PIETROBURGO, CASA DELL'ARTE

Con il nome Ermitage o Hermitage, si identifica un complesso di costruzioni realizzate fra il 1754 ed il 1789 tranne il Nuovo Ermitage creato fra il 1839 ed il 1851. In questi anni vengono realizzati 5 edifici:

  • Il Palazzo d'Inverno, progettato dall'architetto Bartolomeo Rastrelli, nato come residenza imperiale per la zarina Elisabetta di Russia, che mori però, prima della sua realizzazione.
  • Il Piccolo Ermitage, progettato da Jean-Baptiste Vallin de la Mothe e di Jurij Velten, voluto da Caterina la Grande per fuggire dal trambusto del palazzo imperiale. Qui nacque il museo. Caterina riempiva l'edificio di opere d'arte comprate nel mercato europeo.
  • Il Grande Ermitage, chiamato anche Vecchio Ermitage, opera di Jurij Velten.
  • Il Nuovo Ermitage, realizzato da Leo von Klenze (ultima realizzazione).
  • Il Teatro dell'Ermitage, creato da Giacomo Quarenghi.

 

Ermitage San pietroburgo

 

L'intera collezione di opere d'arte crebbe a dismisura, tanto da necessitare la creazione degli edifici successivi al 1771 dal Grande Ermitage, Teatro dell'Ermitage al Nuovo Ermitage.

Il complesso dei 5 edifici viene chiamato ora Ermitage o hermitage. Esso si trova a San Pietroburgo, sul Lungoneva Dvorcovaja. Per oltre due secoli fino al 1917 ospitava le famiglie degli Zar Romanov. Ora è diventato il MuseoStatale Ermitage, in russo "Госуда́рственный Музе́й Эрмита́ж" ed ospita alcune fra le opere più importanti al mondo.

Fra i vari artisti troviamo opere di Caravaggio, Antonio Canova, Francesco Casanova, Leonardo da Vinci, Paul Gauguin, Henri Matisse, Claude Monet, Pablo Picasso, Vincent Van Gogh e molti altri.

Oggi l'Ermitage è uno dei musei più visitati e più rinomati al mondo.

SHARE ON:
TOP

Questo sito utilizza Cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Leggi la Cookie Policy.